Web Marketing

Tendenze social 2021

Quali saranno le tendenze social 2021? Questo 2020 ci ha insegnato molte cose, una di queste è che solo chi si fa cogliere preparato anche alle evenienze peggiori riesce a cavarsela. Online vale lo stesso discorso: anche se la tecnologia si evolve ogni secondo che passa, soltanto avendo un piano strategico di azione è possibile affrontare cambiamenti e slittamenti di rotta non previsti. Sui social media questo è ancora più importante.

In questo articolo vogliamo raccontarti di alcuni dei trend social 2021 che già si stanno delineando e che vedranno in quest’anno una riscoperta.

Covid-communication

Se all’inizio dell’anno scorso i brand avevano praticamente pronto il calendario editoriale di tutto il 2020, è bastato arrivasse febbraio per dover stravolgere il piano di comunicazione. Il 2021 non sarà l’anno in cui ci libereremo del Covid ma anzi sarà l’anno della piena consapevolezza di un nuovo modo di comunicare, che vedrà la capacità di adattare la comunicazione dei social network a questa situazione porsi in primo piano.

Ne risentiranno tono di voce aziendale, argomenti dei post, persino gli investimenti nelle campagne e la scelta dei prodotti da spingere. Quali saranno i 4 pillar content? Comunità, distanza, igiene ed empatia. Questo è ciò che i consumatori si aspettano di ricevere dai brand. 

Marketing nostalgico

Sempre per colpa del Covid, nel 2020 ci siamo riscoperti più emotivi e nostalgici, avendo a lungo pensato a quanto poco apprezzavamo i privilegi di una vita senza pandemia. Il marketing segue a ruota queste nuove sensazioni. Questa particolare strategia mira ad attirare molti utenti collegando emozioni forti e positive al brand, dandogli quel tocco sentimentale. E questo è ciò di cui gli utenti hanno bisogno in un anno di incertezza, dove le persone vogliono connettersi per vivere più felici e disconnettersi dai problemi attuali.

La sfida però non è semplice: il marketing nostalgico richiede contenuti con un’elevata carica emotiva che permetta al pubblico di associare quel ricordo positivo al brand. Non a caso ora si usano molto formati particolari e influencer del passato rivolti alla generazione degli anni ’60, ’70, ’80 o ’90. Tra le tendenze social che riguardano i contenuti c’è la possibilità di rivedere il tuo catalogo e trovare i prodotti da rilanciare, legati, appunto, ad un certo ricordo. Nostalgia canaglia!

Tutti pazzi per i meme

Dei meme non potremmo mai fare a meno, del resto sono la forma più simpatica e diretta per trasmettere un messaggio. Anche i brand più prestigiosi e formali hanno capito che il consumatore di oggi è alla ricerca di contenuti più divertenti ed ecco perché tra le tendenze social 2021 i meme continueranno ad essere importanti. Queste particolari immagini con testo sono diventate un mezzo di comunicazione efficace ed empatico per interagire con le comunità.  

Sono sicuramente ideali per comunicare in modo meno aziendale e possono persino diventare virali. Tuttavia, devi stare molto attento e studiare le possibili connotazioni che il pubblico può interpretare preparandoti a proteggere il tuo brand da eventuali attacchi. Studia nel dettaglio le implicazioni e i significati di un meme, prima di condividerlo.  

Marketing conversazionale

Oggi, complice la pandemia (ma è un processo che si sta delineando da un po’), i consumatori di oggi si aspettano di trovare aziende autentiche e trasparenti. Chiedono di essere ascoltati: per ottenere ciò, devi stabilire una strategia basata sul marketing conversazionale, attraverso la quale puoi entrare in contatto con il tuo pubblico. Devi essere quindi in grado di stabilire conversazioni dirette con il tuo target incoraggiandolo ad acquistare i tuoi prodotti o serviz

Di fronte a questa realtà, devi lavorare con contenuti di valore perchè devi incoraggiare il coinvolgimento in modo che questo si trasformi in fidelizzazione dei clienti quindi in vendite (prima viene l’ascolto, poi la vendita).

Social Gaming

Mesi e mesi seduti sul divano per molti ha significato la riscoperta del gaming! Il mondo dei videogiochi si sta posizionando sempre di più ogni giorno, tanto che oggi molti brand sponsorizzano gli eSport. Tra le tendenze social 2021 troverai proprio il Social Gaming, che altro non è che la fusione tra questa strategia di gioco e i social network.  

Twitch e YouTube sono due piattaforme che hanno aumentato le loro comunità negli ultimi mesi con migliaia di utenti che si sono riuniti per infinite ore di gioco. Ma non si tratta soli di passare del tempo: durante tutte queste ore si possono stabilire anche conversazioni, dibattiti, creare e condividere contenuti. Via libera alle sponsorizzazioni!

Lotta alle fake news

Cosa ha accomunato la pandemia con le elezioni americane 2020? Le fake news! Il 2020 ha messo in luce la questione della disinformazione, perchè le fake news abbondano sui social network. Ciò ha generato sfiducia in molti utenti, dal momento che non sanno più cosa è vero e cosa non lo è. Per questo tra i trend del 2021 sarà molto presente la lotta alle fake news. Questo coinvolgerà brand e aziende, che dovranno imparare a verificare le fonti di informazione per una maggiore sicurezza informatica.

Il 2021 sarà l’anno in cui i brand collaboreranno uniti per porre fine alle fake news e focalizzeranno l’uso dei propri canali sulla condivisione di contenuti veri e onesti. Più che una delle tendenze social 2021, è una responsabilità condivisa e una presa di posizione precisa: gli utenti apprezzeranno.

Conclusioni

I social media cambiano ogni giorno, così come cambia l’intero mondo del digitale. Noi possiamo provare ad anticipare quelle che saranno le tendenze social 2021, ma sta a te definire una strategia che li coinvolga in modo coerente e significativo.

Hai inserito i social nel tuo piano digital 2021? Ecco cos’altro dovresti inserire

Mostra altro
Back to top button